logo
 
chisiamo   mission   pubblica con noi   acquisto   contatti      
  LIBRI
  RIVISTE
  E-BOOKS
  E-JOURNALS
  VIDEO
  TEST
  EVENTI
Firera & Liuzzo Group
  ISTRUZIONE E UNIVERSITA'
   
  Luigino Binanti e Sergio Salvatore (a cura di)
  IL MANAGEMENT DIDATTICO
  Una funzione al servizio dello sviluppo del sistema universitario
  € 22,00
 
   
 
ISBN: 978-88-87958-53-9 Pagine: 238 Formato: 17 x 24
   
  INDICE
 
INTRODUZIONE
Luigino Binati, Sergio Salvatore


PARTE PRIMA
SPUNTI INTERPRETATIVI


1. Il contesto universitario attuale.
    Lineamenti per un'interpretazione di scenario; 

2. Il Manager Didattico:
    Una funzione in continua evoluzione;

3. Un'interpretazione della funzione del Manager Didattico
    come leva di sviluppo del servizio;

4. Le immagini anticipatorie del Manager Didattico:
    una ricerca;


PARTE SECONDA
MODELLI, AMBITI ED ESPERIENZE DI SERVIZIO


5. La promozione dell'offerta formativa;

6. Un modello di monitoraggio delle carriere degli
    studenti universitari.
    Studio pilota su una coorte di studenti di area pedagogica; 

7. Stage e outplacement

8. L'introduzione del Manager Didattico all'interno della
    riforma universitaria: un'esperienza;

9. Analisi della domanda formativa e dei modelli di soddisfazione
    degli studenti della Facoltà di Scienze della Formazione
    dell'Università di Lecce;


CONCLUSIONI 
Luigino Binanti 
   
  PRESENTAZIONE
 

La centralità dello studente nell'intero processo della formazione universitaria va assunta esplicitamente spostando il baricentro formativo dall'insegnamento all'apprendimento, com'è richiesto da un corretto utilizzo dello strumento dei credti formativi (CFU). Questo finisce per chiamare in causa le numerose esigenze dello sviluppo dello stesso sistema universitario che non può non andare a coinvolgere gli aspetti seguenti: cultura, modelli organizzativi, politiche e percorsi di intregrazione di rete (intra ed extra universitaria), informazioni a supporto del decision making e della governance. Tali esigenze impongono il ricorso a una figura "altra" rispetto ai docenti e al personale tecnico amministrativo nelle singole sedi universitarie.
Il Manager Didattico dovrebbe utilmente operare in almeno tre aree: supporto agli studenti; supporto tecnico alla direzione dei Corsi di Studio (e delle Facoltà); i rapporti con il territorio. Il MD, infatti, favorisce un'azione costante di benchmarking per quanto riguarda l'organizzazione delle attività didattiche, l'organizzazione dell'orientamento degli studenti, le attività di tutoring, le atività di stage e di tirocinio, la promozione culturale e l'organizzazione degli spazi adibiti alle diverse attività istituzionali. Il MD, inoltre, promuove iniziative tese a migliorare la qualità del servizio formativo in ogni suo aspetto, dall'organizzazione delle attiità didattiche all'accesso delle risorse finanziarie integrative. Il MD infine realizza il monitoraggio costante del funzionamento delo servizio formativo, anche attraverso la misurazione della performance in termini di efficienza, efficacia, pertinenza e soddisfazione dei deversi attori coinvolti in modo diretto, ma anche indiretto, quali le istituzioni del territorio, il mondo produttivo e le parti sociali. Questo libro intende dare un contributo alla delineazione della figura del Manager Didattico, inteso come un nuovo operatore dei servizi formativi, in ambito universitario che concorra a garantire una gestione strategica di tali processi e un'organizzazione di alto livello qualitativo.

   
  NOTE SULL'AUTORE
 

Liugino Binanti è Professore Associato di Didattica Generale nell'Università degli studi di Lecce, insegna anche Educazione degli Adulti, Epistemologia Pedagogica e Filosofia dell'Educazione. Collaboratore dell'OIDEL di Ginevra, è Socio Fondatore della SIREF e Dirige, per la Edizioni Carlo Amore, la Collana "Istruzione e Università". Tra le sue pubblicazioni più recenti: Il metodo nella didattica pre problemi, Amaltea, Castrignano 2005 e Sbgliando s'impara. Una rivalutazione dell'errore, Armando, Roma 2005.

Sergio Salvatore è docente di Psicologia Dinamica presso l'Università di Lecce. I suoi interessi di ricerca riguardano: l'analisi psicodinamica dei processi socio-culturali; la modellizzazione in chiave semiotico-costruttivista della mente; la teoria e il metodo dell'intervento psicologico (sia in ambito formativo che psicoterapeutico, che organizzativo, che sociale). Su tali temi ha pubblicato diversi lavori, tra cui, i volumi: Pensiero e decisionalità (con M. Grasso, 1977); L'immagine dello psicologo con R. Carli, 2001), La scuola come cliente (2001). E' membro dell'Editorial Board di Culture and Psychology. Presso Edizioni Carlo Amore dirige la Collana "Mente e Contesto" e le riviste Psicologia Scolastica, European Journal of School Psychology.

  AREA LOGIN
   
User
Password
Dimenticato la password? Recupera
Non sei ancora iscritto? Registrati
 
 
  CARRELLO
Nessun articolo presente.
International
International Test
 
 
Knowledge Consortium
Vai Home Page Chi Siamo Mission Pubblica con noi Come Acquistare Contatti Firera & Liuzzo Group International Publishers Association International Test Commission